Qualificazioni Mondiali gruppo A: passo falso per il Portogallo

Non va oltre lo 0-0 in Irlanda il Portogallo di Cristiano Ronaldo e allora domenica sarà sfida secca da dentro o fuori contro la Serbia: lusitani e serbi sono infatti a pari punti in testa al girone e si giocano quindi tutto nello scontro diretto tra quattro giorni in Portogallo. La Serbia arriva tra l’altro più fresca avendo riposato nel turno odierno. Termina 1-3 invece la sfida senza pretese tra Azerbaigian e Lussemburgo, entrambe già abbondantemente eliminate. La nazionale del tecnico azzurro Gianni De Biasi, con un uomo in meno dal 22’ per il rosso diretto a Mutallimov, chiude così ultimissima nel girone con un solo punto.

15 comments

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *