Argentina-Francia, tre precedenti mondiali: Albiceleste in vantaggio

Un inedito assoluto a Qatar 2022. Nonostante Argentina e Francia siano due potenze del calcio planetario, non si sono mai incontrate in una finale. I precedenti assoluti ai mondiali sono soltanto tre, con due partite nella fase a gironi e una negli scontri diretti. Il bilancio è a favore dell’Albiceleste che ha vinto in due occasioni, lasciando però ai bleus la soddisfazione di portarsi a casa l’incontro degli ottavi di Russia 2018.

La prima in assoluto coincide anche con il primo mondiale della storia, quello del 1930, ospitato, e poi vinto, dall’Uruguay. L’Argentina, poi finalista perdente, si aggiudicò l’incontro grazie a un gol di Luisito Monti, centromediano metodista di particolare prestanza fisica, autore del gol decisivo. Monti, quattro anni dopo, riuscirà a conquistare il titolo mondiale ma con la maglia azzurra dell’Italia al campionato del mondo ospitato dal nostro Paese nel 1934.

Bisogna aspettare 48 anni per rivedere le due squadre di nuovo di fronte. Questa volta a Buenos Aires, al leggendario Monumental, nel Mondiale ospitato dall’Argentina. Al termine di una partita spettacolare, i padroni di casa vincono due a uno grazie a un rigore di Passarella e a un gol di Luque. In mezzo il pari di un Platini giovane e con un’inedita, in carriera, maglia numero 15.

L’ultimo è un precedente recente. Quattro anni fa, a Russia 2018, Argentina e Francia si trovano di fronte agli ottavi di finale. Anche in questo caso la gara è spettacolare. I bleus, che si impongono 4-3, si portano in vantaggio con un rigore trasformato da Griezmann. Poi la rimonta argentina firmata da Di Maria e Mercado, prima di ribaltare a loro volta le sorti dell’incontro con Pavard e la doppietta di Mbappé. Inutile, per i sudamericani, la rete in pieno recupero di Aguero.

 

15 comments

  1. Pingback: Learn More Here
  2. Pingback: Biladd Alrafidain

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *