Gli arbitri non parleranno in tv: l’intermediario Giannoccaro spiegherà le decisioni ai club

La pausa del campionato è l’occasione di un bilancio anche per gli arbitri italiani dopo dodici giornate: non sono mancate le polemiche in Serie A ed è per questo che l’AIA sta studiando una modalità per garantire maggiore trasparenza riguardo alle decisioni prese dai fischietti sui campi da calcio. Sembra naufragata l’ipotesi di mandare gli arbitri a parlare in tv poiché, scrive Repubblica, “si finirebbe per esporre ogni settimana gli arbitri a un processo mediatico”. Spunta quindi l’ipotesi di una sorta di intermediario tra AIA e club per conto della Federcalcio, scenario in fase piuttosto avanzata visto che sarebbe anche già stato trovata la figura giusta: l’ex arbitro Antonio Giannoccaro.

12 comments

  1. Pingback: Gun SHOP USA
  2. Pingback: fernsehgrößen
  3. Pingback: Relx

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *