Diawara bloccato in Guinea dopo il colpo di stato

Quella di ieri è stata una giornata storica per la Guinea, che ha visto la caduta del presidente Alpha Condé dopo il colpo di Stato militare non violento guidato da colonnello Mamadi Doumbouya che ha preso anche la parola davanti alle telecamere della televisione nazionale Rtg spiegando i motivi del golpe. In tutto questo oggi si sarebbe dovuta giocare la partita di qualificazione ai Mondiali tra la Guinea di Diawara e il Marocco, che intanto è già ripartito. La nazionale del centrocampista della Roma è invece rimasta bloccata in hotel.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *