Coppa Italia: Sampdoria agli Ottavi

Niente derby di Torino agli ottavi di finale di Coppa Italia: sarà infatti la Sampdoria il prossimo avversario della Juventus dopo avere superato di misura la squadra di Juric. Avvio a razzo dei blucerchiati a Marassi. Dopo un destro a giro impreciso di Quagliarella, è proprio il grande ex della partita a sbloccare il risultato: Depaoli viene atterrato in area da Mandragora, che gli frana addosso, e il numero 27 trasforma l’inevitabile rigore concesso al 16’. La formazione di D’Aversa prova a sfrutta il buon abbrivio e non va distantissima dal raddoppio, quando Askildsen trova spazio sulla trequarti ma il suo tiro al volo finisce di poco a lato alla destra di Berisha. Granata che fanno fatica a rendersi pericolosi, almeno fino al 36’: Zaza approfitta di un errore di Dragusin e calcia in porta, ma Falcone si allunga e salva i suoi. La punizione di Mandragora respinta coi pugni dal portiere dei liguri precede l’intervallo. Al 49’ termina largo il destro di prima intenzione di Ciervo; poco dopo, dall’altra parte del campo, il contatto tra Chabot e Linetty viene giudicato da rigore dall’arbitro Piccinini dopo avere rivisto l’azione al Var. Mandragora pareggia dal dischetto. Al 60’, però, gli uomini di Portanova tornano avanti nel punteggio: colpo da biliardo al volo di sinistro da parte di Verre, su assist perfetto di Ciervo. Girandola di cambi nella seconda parte del match, ma nessun’altra vera emozione. Il Torino saluta la competizione.

10 comments

  1. Pingback: PG
  2. Pingback: white berry strain

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *