Coppa Italia, finale Juventus-Inter: i due precedenti sorridono ai bianconeri

Sarà Juventus-Inter la finale di Coppa Italia che si giocherà a Roma il prossimo 11 maggio: il sorteggio della Lega Calcio ha infatti assegnato ai bianconeri il ruolo formale di squadra ospitante. Sarà il terzo Derby d’Italia nell’ultimo atto della coppa nazionale e per i nerazzurri sarà l’occasione per sfatare un mini tabù: i due precedenti, che risalgono agli anni ’60, sorridono alla Juve con due vittorie su due.

Il primo confronto risale al 13 settembre 1959, con la Juve che aveva espugnato San Siro per 4-1: uno-due bianconero con Charles e Cervato, l’Inter prova a riaprirla con Bicicli ma Sivori e ancora Cervato consentono agli ospiti di mettere in bacheca la terza Coppa Italia della storia. La quinta arriva il 29 agosto 1965, sempre contro i nerazzurri, ma questa volta all’Olimpico: successo di misura della formazione di Heriberto Herrera che batte il suo omonimo Helenio sulla panchina della Grande Inter con la rete di Menichelli dopo 15 minuti.

Se l’Inter va a caccia dell’ottavo trionfo assoluto in Coppa Italia (sinora 7 vittorie sulle 13 finali giocate), la Juve invece può arrivare a 15 trofei (sinora 14 vittorie su 20 finali).

7 comments

  1. Pingback: her response
  2. Pingback: Research
  3. Pingback: penis enlargement

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *