Coppa Italia: avanza il Cagliari di Mazzarri

Dopo le difficoltà in campionato, il Cagliari trova consolazione in Coppa Italia battendo 3-1 il Cittadella e volando agli ottavi, dove affronterà il Sassuolo. All’Unipol Domus, i sardi passano al 16′ con il capitano di giornata Deiola, che con uno splendido colpo di testa sul cross di Zappa spedisce il pallone sotto l’incrocio dei pali. I veneti si propongono a caccia del pareggio ma non riescono ad andare oltre due conclusioni di Cuppone che non spaventano Radunovic. Prima dell’intervallo, arriva il raddoppio con Ceter: l’ex Pescara che si fionda sulla ribattuta di Maniero dopo il tiro di Deiola e fa 2-0. Gli uomini di Gorini non si danno per vinti e si vedono annullare un gol per fuorigioco di Cuppone, poi al 64′ la sfida si chiude con il 3-0, fotocopia del bis della formazione di Mazzarri: Maniero respinge malamente sul tiro di Lykogiannis e sulla ribattuta si fionda Gaston Pereiro, che ringrazia e insacca. Tanto inutile quanto bello, invece, il gol del 3-1 all’85’ di Donnarumma, che con un destro dalla lunghissima distanza mette il pallone sotto l’incrocio dei pali. Joao Pedro, entrato nella ripresa, colpisce il palo al 90′, ma il risultato non cambia: Cagliari agli ottavi contro il Sassuolo, Cittadella eliminato ma che può essere soddisfatto dopo una generosa prova all’Unipol Domus, più di quanto il 3-1 finale possa dire.

6 comments

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *