Premier League, tris Tottenham al West Ham

Il Tottenham non perde colpi nella sua rincorsa alla Champions e vince l’importante scontro diretto con il West Ham. Gli uomini di Antonio Conte si aggiudicano la sfida londinese 3-1, scappando via nel primo tempo per poi chiudere nel finale. Gli Spurs sbloccano dopo appena 9’ con un po’ di fortuna: Kane scappa via sulla destra e mette in mezzo per Son, che manca l’appuntamento con il pallone ma mette fuori tempo Zouma, il quale devia involontariamente nella propria porta. Gli ospiti provano a rispondere con Antonio, gli Spurs sfiorano subito il raddoppio con Son, che servito da Kulusevski colpisce il palo da ottima posizione. La gioia del nordcoreano è solo rimandata di una decina di minuti. Al 24’ Kane lo imbecca nello spazio, il numero 7 controlla, si porta il pallone in area e di sinistro infila sotto la traversa. Gli Hammers non mollano e riaprono il match al 35’, quando il corner di Cresswell prolungato di testa da Dawson trova sul secondo palo Benrahma, liberissimo di infilare all’angolino con il piattone. I ritmi calano nella ripresa, in cui Fabianski salva su Kane e poi su Reguilon: la banda di Conte insiste e trova il tris all’88’ di nuovo con Son, lanciato a campo aperto dalla spizzata di Kane. Il 3-1 permette al Tottenham di rispondere all’Arsenal per rimanere a tre punti dall’ultimo posto valido per la prossima Champions, mentre il West Ham si trova ora a -3 dagli Spurs e rischia di perdere il treno buono.

11 comments

  1. For the reason that the admin of this site is working no uncertainty very quickly it will be renowned due to its quality contents.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *