Champions, lunedì il sorteggio degli ottavi: le possibili avversarie delle italiane

Missione compiuta. Napoli, da primo nel girone, Inter e Milan hanno staccato il biglietto per gli ottavi di finale di Champions League e ora aspettano di conoscere il nome delle loro avversarie. L’appuntamento con il sorteggio è per lunedì 7 novembre a Nyon alle ore 12 e come sempre ci saranno due fasce (le teste di serie con le otto vincitrici dei gironi e le non teste di serie con le otto seconde classificate) e nessuna squadra potrà affrontarne una già affrontata nella fase a gironi o proveniente dalla stessa nazione. Vediamo allora le possibili avversarie delle italiane…

NAPOLI, OCCHIO AL PSG – Avendo vinto il proprio girone, la squadra di Spalletti pescherà nel doppio confronto (14/15/21/22 febbraio, ritorno il 7/8/14/15 marzo) una delle seconde classificate e il pericolo numero uno è senza dubbio il Psg di Messi, Mbappé e Neymar. Nacondono diverse insidie anche le tre tedesche, Lipsia, Eintracht e Borussia Dortmund, con quest’ultima da evitare non fosse altro perché giocare di fronte al muro giallo del Signal Park non è mai semplice, ma il Napoli che abbiamo visto durante il girone non può temere nessuna delle tre squadre. Come di certo non può temere il Bruges, grande sorpresa di questa prima fase ma ampiamente alla portata degli azzurri.

INTER-CONTE, CI SI RIVEDE? – Avendo chiuso al 2° posto nel girone C, l’Inter troverà nel sorteggio di lunedì alle 12 una delle vincenti degli altri gruppi. Tutti nomi che fanno tremare i polsi, ma di sicuro quelle che li fanno tremare meno sono le squadre portoghesi, il Porto e il Benfica, con cui di certo la squadra di Inzaghi avrebbe buone chance di passare il turno. Decisamente più difficili sarebbero gli incroci col Real Madrid, campione in carica e mai un buon cliente nella fase a eliminazione, e con le inglesi, Manchester City (su tutte), Chelsea e Tottenham, anche se l’incrocio con l’ex Antonio Conte sarebbe affascinante. Gli Spurs hanno faticato e sono arrivati primi soltanto al 95′ dell’ultima partita, con loro i nerazzurri se la giocano alla pari.

MILAN, INCUBO REAL, BAYERN E CITY – Avendo chiuso al 2° posto il girone E, il Milan troverà nel sorteggio di lunedì alle 12 una delle vincenti degli altri gruppi e per i rossoneri il discorso è molto simile a quello fatto per l’Inter. Porto e Benfica sono le avversarie più abbordabili per i rossoneri, che però arriveranno a lunedì con gli incubi Real Madrid, Manchester City e anche Bayern Monaco, che ha chiuso a punteggio pieno il girone dell’Inter. Anche per il Milan possibile e forse augurabile incrocio con il Tottenham agli ottavi di finale.

COME FUNZIONA IL SORTEGGIO? Come detto, partecipano 16 squadre: le teste di serie con le otto vincitrici dei gironi e le non teste di serie con le otto seconde classificate. Nessuna squadra può affrontare una squadra già affrontata ai gironi o proveniente dalla stessa nazione. Le teste di serie giocano in trasferta l’andata e in casa il ritorno. Come già da una stagione: ai fini della successiva qualificazione non vale più la regola del gol doppio in trasferta.

QUANDO SI GIOCA? Le partite di andata sono previste per martedì 14, mercoledì 15, martedì 21 e mercoledì 22 febbraio (due match in ognuno dei giorni). Quelle di ritorno sono in programma martedì 7, mercoledì 8, martedì 14 e mercoledì 15 marzo (due match in ognuno dei giorni). Tutte le partite iniziano alle ore 21.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *