Champions League, Real Madrid-Chelsea 2-3: Rodrygo e Benzema trascinano Ancelotti in semifinale

Il Real Madrid è in semifinale di Champions League, l’ottava da allenatore per Carlo Ancelotti. Per arrivarci però i Merengues hanno dovuto vivere le pene dell’inferno al Bernabeu, andando sotto 0-3 dopo il 3-1 dell’andata per le reti di Mount, Rudiger e Werner (più un gol annullato ad Alonso). Nel momento più buio ad accendere la serata del Real è stato Modric con un assist fantascientifico per l’1-3 di Rodrygo che ha portato la sfida ai supplementari. Al 96′ ci ha pensato il solito Benzema a trovare il colpo di testa che è valsa la qualificazione al Real Madrid.

3 comments

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *