Champions League: il Liverpool è agli ottavi

Il Liverpool tiene ancora “in vita” in qualche modo rossoneri in chiave qualificazione, ma soltanto da un punto di vista meramente aritmetico. Ad Anfield Road gli uomini di Jürgen Klopp strappano il pass per gli ottavi di finale grazie al 2-0 ai danni dell’Atletico Madrid di Simeone. Al 13’ Diogo Jota deposita di testa, con un volo d’angelo, il cross dalla destra di Alexander-Arnold. Il tiro-cross rasoterra di quest’ultimo trova poi il tocco freddo ravvicinato in controtempo di Mané al 21’, che con un tocco da rapace trafigge Oblak per il raddoppia. Il Liverpool domina completamente il match: conclusione di Chamberlein dal limite e palla a un soffio dal palo alla destra di Oblak. Tris sfiorato e partita sempre in più discesa per i Reds per l’espulsione di Felipe che aveva fermato Mané con un brutto fallo. Poco prima dell’intervallo il colpo di testa di Diogo Jota, su cross dalla sinistra, viene respinto questa volta dal portiere avversario. La doppietta dell’ex Wolverhampton sembrerebbe rimandata a inizio ripresa, ma il Var annulla il 3-0 per fuorigioco. Il grande ex Suarez sembrerebbe dimezzare le distanze al 57’, ma anche in questo caso viene annullata la rete. Non c’è più niente da fare per i colchoneros, ora terzi nel girone con 4 punti, dietro al Porto per un soffio; Liverpool a punteggio pieno (12) e sicuro anche del primo posto. Dopo Juventus e Bayern Monaco, anche lui entra quindi tra le migliori 16 d’Europa.

14 comments

  1. Pingback: ufabtb
  2. Pingback: sig sauer-firearms

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *