Champions League: City agli ottavi con due turni d’anticipo

Una frenata che non fa male al Manchester City: con un uomo in meno per gran parte della partita, la squadra di Guardiola strappa uno 0-0 a Copenhagen che vale comunque il pass per gli ottavi di finale. Nel primo tempo protagonista il Var. All’11’ annulla il vantaggio del City di Rodri per fallo di mano di Mahrez nel corso dell’azione, poi al 25’ assegna un rigore agli inglesi per mani di Boilesen ma sempre Mahrez si fa parare il tiro da Grabara. Alla mezz’ora, infine, è sempre il Var a richiamare l’attenzione dell’arbitro per un fallo da ultimo uomo di Gomez su Claesson: rosso diretto e Guardiola ha un uomo in meno. L’andamento della partita però cambia poco, il Copenhagen si affida alle ripartenze ma non incide.

5 comments

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *