logo hellas verona

Verona, a gennaio cambia l’attacco: le mosse in uscita

Un attacco tutto nuovo per credere nella salvezza: il Verona si prepara alle grandi manovre soprattutto in avanti, a gennaio interverrà pesantemente sul reparto offensivo per tentare di abbandonare prima possibile il ruolo di fanalino di coda. Sarà importante il restyling in attacco, come spiega il Corriere di Verona: prima però c’è da sistemare gli attaccanti in uscita per dare una riverniciata al reparto, e le destinazioni per gli avanti dell’Hellas sembrano non mancare.

Verona, le uscite da Lasagna a Piccoli

Il club scaligero dovrà piazzare diverse uscite prima di pensare agli arrivi in attacco: piacciono Lasagna ed Henry alla Cremonese, mentre lo Spezia guarda a Piccoli e Djuric, nuovi arrivati del mercato estivo. Entrambe però sono dirette concorrenti del Verona nella corsa alla salvezza, e come spiega la testata locale il nuovo direttore sportivo Sean Sogliano dovrà valutare con attenzione ogni singola mossa: lo scopo del restyling offensivo è quello di migliorarsi, e non di migliorare le rivali.