Sampdoria, Defrel difficile, ecco perché

Si complica la pista Grégoire Defrel per la Sampdoria. Il club blucerchiato era alla ricerca di un attaccante per completare il reparto, su richiesta del nuovo allenatore Giampaolo, e aveva puntato il giocatore del Sassuolo. Le caratteristiche del francese sono quelle che mancano al pacchetto avanzato genovese, e la dirigenza doriana lo sta trattando, ma con scarse speranze di riuscita.

Da Corte Lambruschini fanno affidamento sugli ottimi rapporti che intercorrono con il procuratore di Defrel, Giampiero Pocetta, ma i nodi sono duplici. In primis, scrive Il Secolo XIX, la resistenza del Sassuolo, con il tecnico Dionisi che ha sempre impiegato in stagione l’ex Roma, anche se spesso da subentrante. Il secondo problema è di carattere economico. La Samp ha già ‘stressato’ le casse sino al limite per Sensi, e il prestito di cinque mesi di Defrel peserebbe all’incirca per la stessa cifra. Il messaggio degli uomini de conti blucerchiati invece adesso è quello di abbassare il monte ingaggi.

6 comments

  1. Pingback: connetix
  2. Greetings! Very helpful advice in this particular article! It is the little changes which will make the most important changes. Thanks a lot for sharing!

  3. Pingback: faceless niches

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *