bandiera del napoli

Ronaldo dice sì al Napoli, il suo agente è sicuro: “L’offerta dello United per Osimhen arriverà”.

L’operazione è di quelle che si realizzano quando tutti gli incastri vanno al loro posto. E i pezzi del puzzle in questo caso sono ancora più numerosi visto che stiamo parlando del cinque volte Pallone d’oro Cristiano Ronaldo. Il tempo stringe, il gong è fissato per giovedì alle ore 20 ma per il campione portoghese la pista Napoli è più viva che mai. Il suo agente, il potentissimo Jorge Mendes, l’artefice in prima persona dell’affare, è fiducioso. E neppure l’arrivo a Manchester dell’esterno brasiliano Antony dall’Ajax rappresenta per lui un ostacolo: l’offerta dello United al presidente De Laurentiis alla fine arriverà. Sul piatto i Red Devils dovranno mettere 100 milioni per il cartellino di Victor Osimhen (il Napoli ne chiede 130), prestare gratuitamente Ronaldo, in rotta totale con il Manchester – anche sabato è partito dalla panchina – e garantire la copertura dell’80-85% del suo ingaggio da 24 milioni netti.

Come riferisce il Corriere della Sera CR7 avrebbe già dato il suo via libera al trasferimento in azzurro, che gli garantirebbe anche il palcoscenico della Champions League. L’argomento Ronaldo sarà un argomento sul tavolo della riunione che il presidente De Laurentiis, al rientro a Napoli, avrà con l’ad Chiavelli e il ds Giuntoli.