bandiera milan

Portieri Milan: ufficiale Vasquez, sondaggio per Sergio Rico

Il tema portieri in casa Milan è caldo, caldissimo. Nella conferenza stampa di vigilia della sfida contro la Salernitana, Stefano Pioli ha espresso pessimismo sulle condizioni del portiere francese “non possiamo stabilire il recupero, ma non sarà una cosa breve”. Anche per questo il Milan si sta guardando intorno per il ruolo, per il futuro e non solo. Il primo passo è stato fatto con l’ufficialità di Devis Vasquez dal Guaranì, ma quello del colombiano potrebbe non essere l’unico volto nuovo nel ruolo: Sergio Rico del Psg è un profilo valutato dalla dirigenza rossonera per un prestito.

La fiducia di Pioli in Tatarusanu è rimasta immutata, stando alle parole del tecnico, ma sia il rumeno che Mirante sono in scadenza di contratto a giugno e anche per questo motivo la dirigenza rossonera ha come priorità quella di capire cosa fare del parco portieri del prossimo futuro.

L’idea iniziale era quella di anticipare di sei mesi l’approdo in rossonero di Marco Sportiello dell’Atalanta, promesso sposo a parametro zero a luglio, ma bloccato a Bergamo tanto dall’infortunio di Musso quanto dalle richieste economiche della società nerazzurra.

Sondaggio per Sergio Rico
Le condizioni di Maignan però sono preoccupanti e in casa Milan c’è bisogno di qualche certezza in più tra i pali. Anche per questo motivo Massara e Maldini stanno valutando la posizione di Sergio Rico, terzo portiere del Psg dietro a Donnarumma e Navas, ma con esperienza internazionale alle spalle da protagonista. Come riportato da Sky, la società rossonera starebbe cercando di capire la fattibilità di una operazione in prestito.

Il comunicato del Milan sull’acquisto di Vasquez
AC Milan è lieto di annunciare di aver acquisito a titolo definitivo le prestazioni sportive del calciatore Devis Estiven Vásquez Llach dal Club Guaranì. Il portiere ha firmato un contratto con il Club rossonero fino al 30 giugno 2026. Nato a Barranquilla (Colombia), Devis debutta in Prima Squadra nel 2021 e, in due stagioni con il Club Guaranì, colleziona 28 presenze in campionato e 3 in Coppa Libertadores. Il portiere vestirà la maglia numero 77.

Vasquez si presenta: “Innamorato dell’Italia”
Dopo l’ufficialità arrivano anche le prime parole di Devis Vasquez da portiere del Milan: “Il Milan è una squadra grandissima e sono molto felice – ha detto il calciatore dopo la firma al canale ufficiale del club – E’ un sogno giocare nel Milan e in Italia, sono felice di stare qua. Quando ho partecipato al Torneo di Viareggio mi sono innamorato dell’Italia, tant’è che ci sono tornato dopo il torneo. Ho imparato l’italiano bene, ho iniziato ad imparare l’italiano ascoltando la musica, cercando su internet e senza nessun insegnante. Da quel momento, da quando sono tornato dall’Italia, in Colombia mi sono posto come sogno di tornare di nuovo in Italia ed eccoci qua”.