bandiera del napoli

Napoli-Anguissa, attesa per il riscatto: si cerca lo sconto, il piano di Giuntoli

È stato una delle sorprese della parte iniziale di stagione, il jolly a cui Luciano Spalletti aveva affidato le chiavi del suo Napoli. Zambo Anguissa era arrivato in sordina in azzurro, senza grandi aspettative. In campo si è poi rivelato fondamentale fin da subito, una pedina insostituibile a cui l’allenatore toscano non ha mai rinunciato, se non nei casi in cui è stato costretto, come durante la Coppa d’Africa o, come in questo momento, per infortunio.
Il centrocampista camerunese è un giocatore su cui il Napoli vorrebbe continuare a puntare anche per il futuro. È arrivato in prestito oneroso per poco più di 400mila euro dal Fulham, che ha fissato a 15 milioni il prezzo per il suo riscatto. Una cifra che, al momento, il ds Cristiano Giuntoli non vorrebbe spendere. Per questo motivo, a breve entreranno nel vivo i contatti col club inglese per cercare uno sconto sulla cifra pattuita: dubbi sul giocatore non ce ne sono, i problemi muscolari spingono gli azzurri a provare a pagare meno. Con la qualificazione alla Champions (o qualcosa in più) in tasca, sarà una trattativa più semplice.