bandiera juve

Juventus-Kostic, si tratta: ecco le cifre

Pogba, Di Maria e non solo. I colpi a effetto della Juventus non sono ancora finiti. Il club bianconero sta trattando con l’Eintracht Francoforte per il cartellino di Filip Kostic, calciatore serbo classe 1992 che piace alla Juve come ad Allegri per la sua duttilità tattica e le capacità di adattamento a diverse situazioni di gioco.

La Juventus sta provando ad affondare il colpo per Filip Kostic, esterno serbo in forza all’Eintracht Francoforte. Nella giornata di ieri sono stati avviati i contatti formali con il club tedesco, anche se, nella corsa al giocatore, sembra essere ancora in vantaggio il West Ham. Il club inglese nelle ultime settimane aveva offerto 15 milioni di euro più bonus, ma la trattiva ancora non si è sbloccata: Kostic ha il contratto in scadenza nel 2023, ma ha anche un tacito accordo di rinnovo in caso di mancate offerte adeguate. Al momento, il calciatore non si è mostrato particolarmente entusiasta verso l’offerta degli inglesi, motivo per cui l’affare non è da considerarsi in rampa di lancio.

La Juventus, dal canto suo, dovrà almeno pareggiare per portare in Serie A l’esterno classe 1992. Il calciatore ha già fatto sapere che preferirebbe il trasferimento alla Vecchia Signora a quello in Premier League: un segnale importante che lascia aperta la porta alla Juventus che, però, dovrà chiudere la trattativa nei prossimi giorni per superare subito la concorrenza degli Hammers.

Per lui, la Juventus è pronta a mettere sul piatto una parte fissa inferiore rispetto a quella del West Ham, 12 milioni, più bonus.