tennista

Via super green pass in Francia: per Djokovic si aprono le porte del Roland Garros

Calano i contagi Covid e per Novak Djokovic si aprono le porte del Roland Garros. Visto l’evolversi della situazione, il primo ministro francese Jean Castex ha annunciato la fine dal 14 marzo dell’uso obbligatorio della mascherina al chiuso (tranne che sui mezzi pubblici) e del super green pass. Decisione che di fatto consentirà al campione serbo, non vaccinato, di partecipare al Masters 1000 di Montecarlo (9-17 aprile) e, soprattutto, al Roland-Garros (22 maggio-5 giugno), secondo dei tornei del Grande Slam nel quale la presenza di Nole era decisamente a rischio.