ciclista

Ciclismo in lutto: è morto Davide Rebellin, investito da un camion

Mondo del ciclismo sotto shock per la scomparsa di Davide Rebellin. L’ex corridore 51enne era in sella alla sua bici ed è stato travolto da un camion a Montebello vicentino (Vicenza). Secondo le prime ricostruzioni riportate da Il Gazzettino, il mezzo pesante uscendo dal vicino svincolo autostradale ha colpito il veronese che è morto sul colpo. L’autista, che non si sarebbe accorto dell’impatto, non si è fermato e i carabinieri sono al lavoro per rintracciarlo.

Cinque anni dopo Scarponi, un altro campione italiano del ciclismo perde la vita in bici dopo un incidente. Rebellin ha corso la sua ultima gara da professionista il 16 ottobre scorso sulla strade di casa alla Veneto Classic. Le stesse strade dove oggi ha perso la vita per colpa di un incidente mentre si stava allenando.