bandiera argentina su erba

Qualificazioni Mondiali 2022: Lautaro Martinez trascina l’Argentina

Ancora una volta è la notte di Lautaro Martinez. L’Argentina passa anche in Cile, conserva la propria imbattibilità (così come il Brasile) e a decidere il match è proprio il Toro, autore della rete del definitivo 2-1 al 34’ del primo tempo. Un destro di De Paul respinto da Bravo precede il tap-in vincente dell’attaccante dell’Inter. In precedenza, Di Maria aveva trovato il primo vantaggio con uno stupendo sinistro da fuori area, mentre Brereton aveva illuso il Cile pareggiando con un lob di testa. Determinante anche uno degli altri due Martinez, il portiere Emiliano, bravissimo su Paulo Diaz e su Brereton. La Selección di Scaloni (assente causa Covid) non perde colpi nonostante abbia già in mano il biglietto per il Qatar. Il tutto nonostante la mancanza di Leo Messi, nemmeno convocato. Il Cile, invece, dovrà conquistarsi una qualificazione sempre più sudata (è a -1 dagli spareggi).