Mondiali Qatar: confermate le cinque sostituzioni

L’International Football Association Board (IFAB) ha infatti deciso di prorogare la misura fino al 31 dicembre 2022, coprendo così anche i mondiali in Qatar.

13 comments

  1. Pingback: work jazz

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *