bandiera dell' italia

Italia, idea Joao Pedro per i playoff tra dubbi e speranze

Per andare ai Mondiali in Qatar l’Italia dovrà affrontare i playoff e Mancini dovrà valutare molto attentamente a chi affidarsi per centrare l’obiettivo. Per la difesa e la mediana i giochi ormai sono fatti. Quanto invece all’attacco, vero tallone d’Achille della Nazionale nelle qualificazioni, toccherà inventarsi qualcosa. Situazione che spalanca la porta e nuove soluzioni. Come l’arruolamento in azzurro di Joao Pedro, idea per certi versi interessante, ma per altri rischiosa e zeppa di dubbi.

Ma andiamo con ordine. Nato a Ipatinga, Joao Pedro ha indossato undici volte la maglia dell’Under 17 brasiliana, ma dal 2017 ha la cittadinanza italiana e quindi potrebbe essere convocato da Mancini. Ipotesi che in questi giorni è circolata insistentemente dopo le parole di Capozucca. “Parlavo con Joao Pedro e gli ho detto ‘Il tuo obiettivo è salvare il Cagliari, andare in Nazionale e fare il Mondiale'”, ha dichiarato il ds del club sardo. “Mancano gli attaccanti in Nazionale, non capisco perché non possa essere preso in considerazione – ha aggiunto alimentando la discussione – Io ne ho parlato anche con persone importanti, guardate che Joao Pedro è italiano”.