bandiera olandese

Nations League: volano all’atto finale anche i ragazzi di van Gaal

L’Olanda, che aveva un piede e mezzo alla Final Four, gestisce e vince anche l’ultima sfida, nel derby contro il Belgio. van Gaal cambia molto e schiera una squadra da battaglia, visto che agli oranje bastano un pareggio o una sconfitta con meno di tre gol di scarto per blindare il primo posto. La prima chance è belga, con Eden Hazard, ma i ritmi sono bassi e le occasioni scarseggiano: van Gaal perde Berghuis, Henry sostituisce lo squalificato Martinez sulla panchina dei Diavoli Rossi e si gode uno scatenato Amadou Onana (Everton). La sfida si accende nella ripresa: al 73′ van Dijk sigla il vantaggio su azione da corner, in seguito Klaassen e Bergwijn sbattono su Courtois nella caccia al raddoppio. Chance belga nel finale, ma Lukebakio centra la traversa.