bandiera belgio

Nations League: Belgio-Francia le pagelle dei principali protagonisti

Belgio:

Lukaku 7 – Pronti e via e si mette subito al servizio dei compagni, con sponde e cercando la profondità. Ma il suo mestiere è fare gol e il 2-0 è di pregevole fattura. Il Var gli nega la gioia della doppietta nel finale, episodio alla fine decisivo per il risultato finale.
De Bruyne 6,5 – Quando gira lui il Belgio è un’orchestra perfetta. C’è il suo zampino in entrambi i gol, Lloris gli dice no due volte con due super parate. La benzina finisce nella ripresa.
Tielemans 4,5 – Gara disastrosa del centrocampista del Leicester, che sbaglia moltissimi passaggi e commette il fallo da rigore su Griezmann che vale il 2-2 francese. Martinez lo toglie al 70′.

Francia:

Theo Hernandez 7 – Meno travolgente rispetto al Milan, ma il suo sinistro è sempre una sentenza: gol-vittoria al 90′ alla seconda presenza con i Bleus. Deschamps da oggi non potrà più farne a meno.
Mbappé 6,5 – La stella del PSG è ispirata ma nel primo tempo predica nel deserto. Poi serve a Benzema l’assist dell’1-2 e realizza il rigore del 2-2. Quando cambia passo è imprendibile.
Lloris 5 – Comincia la sua serata con una parata straordinaria su De Bruyne, poi potrebbe fare molto meglio in occasione dei gol di Carrasco e Lukaku. Nella ripresa dice ancora no a De Bruyne con un colpo di reni provvidenziale.