logo salernitana

Serie A, Salernitana-Venezia 2-1: Bonazzoli e Verdi fanno sognare l’Arechi, veneti quasi condannati

La Salernitana ha battuto 2-1 il Venezia nel recupero della 20a giornata di Serie A, uscendo per la prima volta in stagione dalla zona retrocessione. Scontro salvezza dell’Arechi sbloccato già al 6′ dal rigore di Bonazzoli per fallo di mano di Ceccaroni. Nella ripresa il Venezia è riuscito a pareggiare con il solito timbro di Thomas Henry al 58′, ma meno di dieci minuti più tardi è stato Verdi a mettere la firma definitiva sul match. I tre punti vanno alla Salernitana che sale a quota 29, mentre il Venezia – alla decima sconfitta di fila – resta ultimo con 22.