lazio logo

Serie A: Lazio fermata al 92′ dalla Samp

Finisce 1-1 tra Sampdoria e Lazio a Marassi, con i blucerchiati che proprio nel finale trovano la prima rete in questa Serie A. La prima occasione per i biancocelesti arriva al 14′, ma Audero è strepitoso a togliere dalla porta il destro dal limite di Felipe Anderson. Al 21′, però, la formazione di Sarri la sblocca: assist strepitoso di Milinkovic-Savic, che con il tacco lancia Immobile verso la porta. Il capocannoniere dello scorso campionato non sbaglia davanti ad Audero e firma l’1-0. Pochi minuti dopo, l’ex Siviglia e Dortmund colpisce anche il palo, andando ad un passo dal raddoppio. I padroni di casa reagiscono ma non vanno oltre due tiri di Quagliarella, con Provedel che salva sul capitano blucerchiato. Prima dell’intervallo, tegola per Sarri: Felipe Anderson si arrende per infortunio e lascia il posto a Pedro. Nella ripresa, Giampaolo si gioca il tutto per tutto inserendo Caputo, Djuricic e Gabbiadini, e la mossa paga nel recupero: al 92′, infatti, l’ex Southampton batte Provedel con la punta sinistra ed evita il ko ai suoi, tornando al gol dopo 237 giorni. Finale beffardo per Sarri, che non riesce ad agganciare la Roma in vetta alla classifica e resta a quota 8.