Premier League: United nel segno di CR7, gol numero 801

In attesa che Ralf Rangnick possa sedersi sulla panchina del Manchester United (esordirà ufficialmente questa domenica contro il Crystal Palace) i Red Devils si impongono nel big match della quattordicesima giornata contro un ottimo Arsenal. E’ come sempre Cristiano Ronaldo a trascinare i suoi con una doppietta decisiva che lo porta a quota 801 reti in carriera e che ribalta i Gunners. Sono proprio gli ospiti a portarsi in vantaggio al 13’ con Smith Rowe, poi Bruno Fernandes pareggia al 44’ e CR7 firma il 2-1 al 52’. Odeegard però ristabilisce subito la parità dopo appena due minuti e allora serve un rigore agli uomini di Carrick, oggi per l’ultima volta in panchina, con il solito Ronaldo che segna dagli 11 metri. Arteta butta nella mischia anche Lacazette e Saka ma non basta e l’Arsenal resta quindi a 23 punti, mentre lo United risale a 21 in zona Europa.

14 comments

  1. Pingback: visit homepage

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *