stemma united

Premier League: Sancho lancia lo United, Leicester sempre più ultimo

Prosegue il momento positivo del Manchester United che dopo un avvio di stagione pessimo infila la terza vittoria consecutiva in Premier League, mentre non ha fine la crisi del Leicester a un solo punto e ultimissimo in classifica dopo cinque giornate. È una rete di Sancho al 23’ a regalare la vittoria e la zona Europa a Ten Hag, che lascia spazio anche a Cristiano Ronaldo a metà ripresa. Trema la panchina di Brendan Rodgers.

La crisi sembra alle spalle per il Manchester United, alla terza vittoria consecutiva in Premier League e in zona Europa, mentre non è finita per il Leicester che dopo cinque giornate è ultimo a un solo punto. Dimenticate le due sconfitte iniziali, la squadra di Ten Hag vince 1-0 in casa delle Foxes facendo tremare la panchina di Rodgers. Sancho apre le danze al 23’ grazie al bell’assist di Rashford, poi l’ex Borussia è bravo e veloce a saltare Ward e mettere dentro. Il Leicester prova a reagire soprattutto nella ripresa con Maddison, ma la sua punizione al 50’ è magistralmente parata da De Gea. Lo United si affida alle ripartenze e al 68’ si vede in campo anche Cristiano Ronaldo, i padroni di casa organizzano l’assalto finale ma è proprio CR7 a sfiorare il raddoppio con una rovesciata delle sue. Il Leicester in attacco è poca cosa, qualche fiammata ma la difesa dei Red Devils regge fino al triplice fischio senza patemi.