man city

Premier League: Manchester City travolgente, storico 6-3 allo United

Pep Guardiola e il Manchester City vivono un pomeriggio da sogno: il Manchester United viene travolto con un perentorio 6-3, reagendo solo in parte dopo il poker subito nel primo tempo. Sugli scudi Foden e Haaland, con una tripletta per entrambi: il norvegese arriva così a 14 reti in 8 gare di Premier League. Il finale è tutto di Martial, che torna al gol coi Red Devils dopo un anno e due mesi, siglando una doppietta. Il City torna a -1 dall’Arsenal.