logo chelsea fc

Premier League, il Fulham batte il Chelsea: esordio da incubo per Joao Felix

Finisce 2-1 il recupero della settima giornata di Premier League tra Fulham e Chelsea. L’ex Willian porta in vantaggio i suoi al 25′, mentre Koulibaly pareggia al 47′. Tra le fila dei Blues c’è al debutto il nuovo acquisto Joao Felix, che viene però espulso al 58′: il gol del 2-1 è poi opera di Carlos Vinicius (73′). Quarta vittoria consecutiva per il Fulham che si porta a 31 punti, giornata nera invece per il Chelsea, che perde anche Zakaria per infortunio.

È 2-1 al Craven Cottage tra il Fulham e il Chelsea, che viene sconfitto nel recupero della settima giornata di Premier League. Partono forte gli ospiti, trascinati da un ispirato Joao Felix, al suo esordio nel massimo campionato inglese. Al 2′, infatti, il portoghese mette un pallone in mezzo, ma né Havertz né Hall riescono a segnare. Dopo venti minuti, sono i Cottagers ad avere la grande occasione, ma il tiro di Reid finisce sulla traversa. Il gol è solo questione di tempo e i padroni di casa passano con la rete di Willian che trova la sfortunata deviazione di Chalobah.

La reazione degli uomini di Potter non si fa attendere, ma il tentativo di Joao Felix è centrale e facile preda di Leno. La ripresa si apre con l’1-1 del Chelsea di Koulibaly, fortunato a ribattere in rete un pallone vagante in area piccola. Al 56′, Zakaria lascia il campo in lacrime, ma è solo l’inizio di una serie di sfortune per i Blues. Dopo pochi secondi, infatti, Joao Felix perde la testa e stende con un’entrata durissima Tete: rosso diretto e ospiti in dieci.

Il Fulham trova il gol del 2-1 al 73′ grazie a una fatale indecisione di Kepa che consente un facile colpo di testa a Carlos Vinicius, alla sua prima rete stagionale. Sulle battute finali, da registrare una ghiotta occasione per Havertz, ma il tedesco si fa ipnotizzare da Leno. Quarto successo consecutivo per il Fulham, che dopo quasi diciassette anni riesce a battere il Chelsea. Per i Blues serata da dimenticare e classifica che non sorride: i punti sono solo 25 contro i 31 dei Cottagers.