patch arsenal

Premier League: frena l’Arsenal col Newcastle

Frena la sua corsa l’Arsenal, che pareggia 0-0 contro il Newcastle dopo una gara ad altissima tensione, come spesso capita tra le formazioni d’alta classifica. Partono forte i Gunners, senza però trovare la giusta mira. Ødegaard spara alto dopo quattro minuti, mentre Pope respinge di piede sulla conclusione di Xhaka e Gabriel non trova la porta di testa. Il Newcastle, tramortito inizialmente dal pressing avversario, cresce col passare dei minuti e ha una clamorosa chance nel finale: Joelinton manca il bersaglio da pochi passi, dopo la sponda di Schär. Si va dunque al riposo sullo 0-0, e la ripresa inizia con una chance per parte: Wilson e Ødegaard, però, non trovano la rete. L’alta tensione frena entrambe le squadre, che si sciolgono solo nel finale: le migliori occasioni sono per l’Arsenal, con Martinelli che sfiora il palo di testa e Pope a negare la rete a Nketiah. Il Newcastle, di contro, spreca due buone ripartenze. La sfida finisce tra le proteste dei londinesi, che chiedono a gran voce un possibile rigore per un mani in area: l’arbitro lo nega dopo un silent check e fa infuriare Arteta. Finisce così 0-0 e frena l’Arsenal, sempre primo con 44 punti e un +8 sul City che giocherà domani. Sale a quota 35 punti il Newcastle, che viene agganciato dal Manchester United.