logo chelsea fc

Abramovich: “Vendo il Chelsea, i proventi alla vittime della guerra in Ucraina”

Roman Abramovich mette fine alle voci circolate nelle ultime ore e ufficializza l’intenzione di vendere il Chelsea. Il magnate russo, finito nel mirino per la sua amicizia con il presidente Vladimir Putin, ha emesso un comunicato in cui annuncia “di aver incaricato il mio team di creare una fondazione benefica in cui verranno donati tutti i proventi netti della vendita. La fondazione sarà a beneficio di tutte le vittime della guerra in Ucraina”.