Ligue 1, doppio Hakimi lancia il Psg al 95’

Orfano dell’infortunato Messi, il Paris-Saint Germain trova il gol vittoria soltanto al 95’ sul campo del modesto Metz, ancora a secco di vittorie in campionato, per un 2-1 con il brivido. I parigini, con il tridente Neymar-Icardi-Mbappé, partono a mille e trovano subito il vantaggio con l’ex Inter Hakimi, che infila con un rasoterra dopo appena 5 minuti. Sembra il preludio di una goleada per gli uomini di Pochettino, i quali invece non riescono più a proporre nulla di interessante per mezz’ora. Al 39’ allora il Metz trova l’inatteso pareggio, quando Kouyaté prende il tempo ai difensori avversari sul corner di Gueye e insacca di testa l’impronosticabile 1-1. Prima dell’intervallo Navas (ancora preferito a Donnarumma) salva il possibile ribaltone di Gueye. La ripresa è solo Psg, ma i tentativi di Neymar, Hakimi e Di Maria non riescono a portare gli effetti sperati. L’assalto degli ospiti beneficia anche dell’espulsione di Bronn per doppia ammonizione al 92’ e trova compimento al 95’, quando Hakimi riceve da Neymar al limite dell’area e trova il diagonale rasoterra che vale il 2-1 e i tre punti per i parigini.

8 comments

  1. Pingback: stapelstein

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *