sfondo psg

Keylor Navas cuore d’oro: ospita nella sua casa di Parigi 30 profughi ucraini

Keylor Navas cuore d’oro. Il portiere del Psg ha deciso di fornire un aiuto concreto ai civili in fuga dalla guerra in Ucraina, mettendo a disposizione la propria casa per ospitare diversi profughi ucraini. Come riportato dal quotidiano spagnolo ‘Sport’ e successivamente confermato dal portale francese RMC ha accolto nella sua casa di Parigi 30 rifugiati ucraini. Il giocatore originario del Costarica e la moglie hanno comprato 30 letti, che hanno fatto sistemare nella sala cinema, provvedendo anche per il cibo e i vestiti. Navas, che appartiene alla chiesa evangelica, non è nuovo a iniziative benefiche e filantropiche: attraverso la sua Fondazione ha aiutato le famiglie bisognose del suo paese durante l’emergenza Covid.