bandiera barcellona

Dani Alves, tutto per amore del Barcellona

Il ritorno di Dani Alves al Barcellona è stato reso possibile anche grazie alle basse pretese economiche del brasiliano. Aiutare la squadra a tornare ai vertici, i compagni più giovani a crescere e, soprattutto, divertirsi. Sono questi gli obiettivi dichiarati del nuovo numero 8 blaugrana che ha dimostrato di essere disposto a tutto pur di tornare a vestire la divisa dei catalani.
Dani Alves avrà lo stipendio più basso di tutto il campionato e, ovviamente, dell’intera squadra blaugrana. Nello specifico, il salario sarà “solo” di 155.000 euro. Unica particolarità inserita nell’accordo col Barcellona è un bonus non ancora quantificato in caso di disputa di almeno il 60% delle partite a partire dal prossimo 1 gennaio.