bandiera real

Champions, Real Madrid-Manchester City 3-1 dts: Rodrygo e Benzema portano Ancelotti in finale

Il Real Madrid è in finale di Champions League per la 17a volta nella propria storia. In una sfida incredibile, al Bernabeu la squadra di Ancelotti ha eliminato il Manchester City di Guardiola vincendo 3-1 ai tempi supplementari. Da film l’andamento della gara: dopo il successo 4-3 dell’andata, il vantaggio di Mahrez per il City al 73′ ha gelato il Bernabeu. Al novantesimo però, nel giro di novanta secondi, Rodrygo ha firmato due gol che hanno portato la sfida ai supplementari. Nei trenta minuti extra il gol su rigore di Benzema è valso la finale e il completamento del miracolo. A Parigi saranno Real Madrid e Liverpool a giocarsi la Champions League.