Champions League: United agli ottavi

Il post Solskjaer del Manchester United inizia con il primo, importante obiettivo stagionale: la qualificazione agli ottavi di finale di Champions League. Nella prima di Carrick da allenatore, gli inglesi battono 2-0 il Villarreal e conquistano il passaggio del turno nel gruppo F, che comprende anche l’Atalanta. All’Estadio de la Ceramica, però, il Sottomarino Giallo parte meglio e si rende subito pericoloso: nel giro di quattro minuti, de Gea salva su Moi Gomez, mentre Pino è impreciso in area e colpisce solo l’esterno della rete. Il portiere spagnolo è bravo anche al 27′, deviando il diagonale di Trigueros. Il duello si ripete, e sempre in favore dell’estremo difensore ospite, anche allo scoccare dell’ora di gioco, con la sfera che finisce il corner dopo l’intervento dell’ex Atletico Madrid. La prima vera occasione per lo United arriva al 71′, con Rulli bravissimo nel deviare con il piede il sinistro in area di Sancho. Sette minuti dopo, però, Cristiano Ronaldo punisce l’errore in uscita degli spagnoli e batte Rulli in pallonetto firmando l’1-0. Al 90′, si chiudono ufficialmente i giochi con il contropiede degli uomini di Carrick finalizzato dalla bordata contro la traversa, e poi in rete, di Jadon Sancho, servito da Bruno Fernandes. Finisce 2-0: lo United è certo degli ottavi visto il vantaggio negli scontri diretti con il Villarreal, che si giocherà tutto a Bergamo nell’ultima giornata.

13 comments

  1. Pingback: ks
  2. Pingback: see page
  3. Pingback: sun win

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *