logo chelsea fc

Champions League: poker per il Chelsea

Nel girone della Juventus, il Chelsea campione in carica demolisce il Malmö 4-0 in una serata non del tutto positiva. I Blues sbloccano dopo appena 9’ con Christensen, perfetto nei tempi dell’inserimento sul cross dalla trequarti di Thiago Silva. Al 20’ Lukaku viene atterrato da Nielsen in area di rigore: gli inglesi segnano il penalty con Jorginho, glaciale, ma perdono il belga per infortunio. Al posto dell’ex Inter entra allora Timo Werner, la cui partita finisce prima ancora dell’intervallo per un guaio muscolare. Il doppio infortunio dei due attaccanti non ferma la corsa degli uomini di Tuchel, che nella ripresa dilagano fino al poker con il contropiede finalizzato da Havertz e il secondo rigore di Jorginho, che firma così la doppietta personale. Il Chelsea sale quindi a sei punti, rimanendo a tre lunghezze dalla Juventus e allungando in seconda posizione sullo Zenit.