Champions League: incredibile vittoria per Simeone

Succede di tutto nel finale di Atletico Madrid-Porto, gara che si risolve con un insperato 2-1 nel recupero. Primo tempo povero d’emozioni, col Porto che ha la chance migliore: bravo Oblak a neutralizzare l’ottimo inserimento di Evanilson sul primo palo. Simeone inserisce Molina e De Paul, che è subito protagonista: l’argentino serve l’assist per Koke, ma il vantaggio viene annullato proprio per un fuorigioco dell’ex Udinese. Nella seconda metà della ripresa il Porto spaventa ancora l’Atleti: due chances in pochi minuti per Eustaquio, mentre al 66′ Oblak salva sull’inserimento di Joao Mario. Nel finale, però, succede di tutto: dopo il rosso di Taremi, col secondo giallo per simulazione, l’Atletico passa in vantaggio con Hermoso al 92′. Gara finita? Assolutamente no, perchè il Porto pareggia su rigore al 98′: Uribe trasforma dopo un mani dello stesso Hermoso. Al 101′ arriva, su un errore difensivo, il clamoroso 2-1 di Griezmann.

13 comments

  1. Pingback: sites

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *