Champions League: il City strapazza il Bruges

In vetta al girone A c’è ora il Manchester City (9 punti), che supera 4-1 il Brugge. Allo scoccare del quarto d’ora Foden sblocca il risultato con un tap-in facile facile sul traversone dalla sinistra di Cancelo, ma al 17’ è un rocambolesco autogol di Stones, su un cross di De Ketelaere, a siglare l’immediato 1-1. Il resto del primo tempo non regala altre particolari emozioni: continua a farsi preferire il City, anche se il Brugge se la gioca a a viso aperto cercando di far male in contropiede. Nonostante un po’ di fatica, i Citizens pescano il 2-1 al 54’ con il colpo di testa vincente di un liberissimo Mahrez. Anche Sterling è decisamente solitario nell’occasione del 3-1 al 72’ sul traversone dalla di sinistra di Gundogan. Di Gabriel Jesus il poker definitivo al 92’.

17 comments

  1. Hi there to all for the reason that I am genuinely keen of reading this website s post to be updated on a regular basis. It carries pleasant stuff.

  2. Pingback: check it out

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *