Champions League: il Barcellona c’è

Dopo due notti da incubo con Bayern e Benfica, serve un gol del veterano Piqué a regalare la prima rete e il primo successo in quest’edizione della Champions League al Barcellona, che allontana gli spettri e batte 1-0 la Dinamo Kiev. Al Camp Nou, i blaugrana sono pericolosi soprattutto con le palle alte: Dest sbaglia di testa da pochissimi passi, poi Luuk de Jong va vicino con un’incornata e un destro a giro all’1-0. Il muro ucraino crolla al 36′, quando Jordi Alba, dalla sinistra, mette al centro per Piquè, che con una zampata da distanza ravvicinata non sbaglia. Nella ripresa, Koeman inserisce Ansu Fati e Coutinho, e sono proprio il nuovo numero 10 e il brasiliano a sfiorare più volte, ma senza successo, il raddoppio. La Dinamo Kiev resta in partita fino alla fine ma non spaventa mai il Barcellona, che si porta così a 3 punti nel gruppo E e si rilancia in ottica qualificazione: il modo migliore per presentarsi al Clasico di domenica.

8 comments

  1. Pingback: fox888

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *